Visto per il Vietnam e per Phu Quoc

Il distretto di Phu Quoc è classificato come Zona Economica Speciale e i visitatori delle 28 isole dell’arcipelago possono beneficiare di un permesso di soggiorno (esenzione di visto) di 30 giorni se prevedono solo di visitare Phú Quoc e nessun’altra destinazione in Vietnam. Phu Quoc rimane l’unica destinazione in Vietnam dove un’esenzione per i visti è disponibile per tutte le nazionalità. Questo regolamento di esenzione dal visto è stato approvato nel 2005 e rimane tuttora in vigore. È importante notare questa e’ una esenzione dal classico visto per il Vietnam normalmente richiesto.

Per avere un visto per il Vietnam e’ anche disponibile un servizio di e-Visa (visto elettronico) che consente ai visitatori da 40 nazioni (vedi lista qui sotto) di richiedere un visto turistico di 30 giorni di un ingresso unico (decreto n. 07/2017 / ND-CP). Altre nazioni saranno aggiunte nel prossimo futuro in quanto le politiche dei processi di visti del Vietnam sono in continua evoluzione. Per richiedere un visto per il Vietnam di tipo elettronico, i candidati devono compilare due moduli su due diversi siti web (vedere i link riportati di seguito). Questo visto, a differenza dell’esenzione del visto ottenibile a Phu Quoc, vi permetterà di viaggiare ovunque in Vietnam.

Visto per il Vietnam (e-Visa) vs esenzione dal visto per Phu Quoc

Esenzione dal visto per Phu Quoc:

  • Specifico solo per Phu Quoc
  • Valido fino a 30 giorni
  • Impossibile entrare nel resto del Vietnam
  • Gratuito
  • Disponibile per tutte le nazioni
  • Nessun tempo di lavorazione del visto all’arrivo
  • Nessun formulario da compilare
  • Disponibile per chi entra in Phu Quoc tramite volo aereo (anche con scalo) o via nave da un altro paese. .

Visto per il Vietnam e-Visa

  • Si applica a tutto il Vietnam, incluso Phu Quoc.
  • Valido fino a 30 giorni.
  • Entrata singola.
  • Non e’ gratuito (25 USD).
  • Disponibile per 40 paesi (tra cui l’Italia).
  • 3 giorni lavorativi per ottenerlo
  • È necessario stampare l’e-Visa
  • Da richiedere presso il sito ufficiale che potete raggiungere cliccando qui (diffidate da altri siti)
  • Si può entrare in Vietnam per via aerea o terrestre.

Visto per il Vietnam E-Visa queste le nazionalita’ che possono richiederlo: Azerbaigian, Argentina, Armenia, Irlanda, Polonia, Bielorussia, Bulgaria, Brunei, Corea del Sud, Germania, Cile, Colombia, Repubblica Ceca, Cuba, Danimarca, Timor Leste, USA, Ungheria, Grecia, Italia, Kazakistan Russia, Regno Unito, Lussemburgo, Myanmar, Mongolia, Giappone, Panama, Perù, Finlandia, Francia, Filippine, Romania, Spagna, Svezia, Cina, Uruguay, Venezuela.

Requisiti per richidere l’e-Visa vietnamita oppure per avere l’esenzione di visto per Phu Quoc

  • Il tuo passaporto deve essere valido per più di 6 mesi per usufruire dell’esenzione da parte di Phu Quoc e del nuovo visto e-visa del Vietnam.
  • È necessario disporre di un biglietto aereo di andata e ritorno da e per Phu Quoc / Vietnam. Il soggiorno sull’isola di Phu Quoc o nel Vietnam deve essere inferiore a 30 giorni.

Alcune delle domande piu’ frequenti sul visto per il Vietnam e per Phu Quoc

Ho bisogno di un visto per il Vietnam per visitare l’isola di Phu Quoc?

Se stai pianificando di visitare Phu Quoc direttamente, in barca (traghetto o nave da crociera) o aereo, da un paese diverso dal Vietnam (ad esempio Singapore, Cambogia, Russia, Italia ecc.), NON è necessario un visto per il Vietnam. Devi fornire prova (biglietto aereo di ritorno, data di partenza della nave da crociera, ecc.) che lasciareai l’Isola di Phu Quoc entro 30 giorni per ottenere l’esenzione dal visto vietnamita.

 Non è necessario un visto per il Vietnam e sarà concessa un’esenzione per il visto di Phu Quoc di 30 giorni se:

  • Si vola da un paese internazionale a Phu Quoc tramite l’aeroporto
    internazionale di Phu Quoc. Ciò vale per i voli diretti, indiretti e di sbarco, dove la tua destinazione finale lungo il percorso è Phu Quoc.
  • Prendi un traghetto da Kep o Kampot all’isola di Phu Quoc direttamente in mare e salta l’attraversamento di frontiera Vietnam-Cambogia (Prek Chak / Xa Xia). Questa opzione è disponibile solo partecipando ad un tour organizzato. A partire dal 2015, ci sono solo alcune escursioni che organizzano viaggi da Kep & Kampot a Phu Quoc. C’è un nuovo porto internazionale che viene costruito a Sihanoukville e Kampt che offrirà traghetti internazionali / crociere a Phu Quoc. La costruzione e il funzionamento di questo nuovo porto inizieranno il prossimo anno (2018).
  • Si arriva in nave da un paese internazionale e si affaccia sul porto internazionale di Phu Quoc, quello situato in An Thoi (An Thoi International Seaport) o Duong Dong (Terminal di passeggeri da crociera).
  • Sei parte di un gruppo organizzato di tour che visita Phu Quoc. Il tuo operatore turistico / agenzia ha già organizzato un’esenzione per i visti.

Hai bisogno di un visto Vietnam se:

  • Se stai viaggiando in modo indipendente, con soste in altre parti del Vietnam e desideri visitare anche Phu Quoc ed il tuo soggiorno e’ oltre i 15 o 30 giorni. Dal momento che entrerai in un’altra parte del Vietnam, che non è designata come “zona economica speciale”, avrai bisogno di un visto Vietnam o di E-Visa appropriato oppure essere titolare di uno dei paesi che possono entrare in Vietnam senza richiedere preventivamente un visto (tra cui l’Italia).

Ho già il mio visto per il Vietnam, ho bisogno di un visto supplementare per Phu Quoc?

No, non lo farai, a meno che il visto non sta per scadere. Se il tuo visto sta per scadere, potresti avere difficoltà nelle città portuali di Rach Gia e Ha Tien, ma questo è molto raro e risolto talvolta con una piccola mancia.

Posso lasciare l’isola di Phu Quoc per andare nel resto del paese anche se non ho un visto per il Vietnam?

Sì, tecnicamente (e illegalmente) potete lasciare l’isola in traghetto e andare a Ha Tien o Rach Gia City situate sulla terraferma, tuttavia la maggior parte degli alberghi richiederà che tu abbia un vero e propria visto per farti stare con loro. Per legge tutti gli alberghi devono registrare i loro ospiti / clienti stranieri presso la polizia. In caso contrario, l’albergo potrebbe essere gravemente multato e / o perdere la propria licenza commerciale.

Ho un’esenzione per i visti per Phu Quoc, sono atterrato su Phu Quoc e desidero visitare altre parti del Vietnam, quali sono le mie opzioni?

  • Non è possibile richiedere un e-Visa, dato che tale opzione per i visti è disponibile per coloro che sono al di fuori del Vietnam.
  • È possibile visitare il Dipartimento di Immigrazione a Duong Dong sull’isola di Phu Quoc e chiedere assistenza. Parlate con il “Chief Migration Officer”.
  • Puoi anche parlare con un agenzia che può organizzare questo: inviano il tuo passaporto ai Ho Chi Minh per il timbro e il processo richiede alcuni giorni. Le agenzie di questo tipo si trovano lungo la strada Tran Hung Dao di Long Beach Village e nella zona di Long Beach.

E’ comunque possibile entrare in Vietnam anche senza visto per una determinata lista di nazionalita’ fino ad un massimo di 30 giorni:

  • Singapore, Malesia, Laos, Thailandia, Indonesia fino ad un massimo di 30 giorni
  • Filippine fino ad un massimo di 21 giorni
  • Giappone, Corea, Norvegia, Danimarca, Finlandia, Svezia, Germania, Francia, Spagna, Italia, Regno Unito fino ad un massimo di 15 giorni

Tuttavia una volta che i cittadini di questi paesi hanno lasciato il Vietnam, devono aspettare 30 giorni per rientrare nel paese per essere nuovamente ammissibili per l’esenzione per 15 giorni di visti.

Quindi se sei titolare di passaporto italiano puoi:

  • Fare il tuo soggiorno a Phu Quoc senza visitare altri parti del paese ed hai una esenzione dal visto di 30 giorni (puoi arrivare via aerea direttamente su Phu Quoc o fare scalo in altro posto del Vietnam se hai un biglietto di uscita da Phu Quoc verso una destinazione non vietnamita o puoi arrivare via nave dall’estero direttamente a Phu Quoc)
  • Trascorrere la tua vacanza in Vietnam, includendo o meno Phu Quoc, ed entrare senza visto e potrai stare nel paese al massimo 15 giorni
  • Goderti la tua vacanza in Vietnam, con o senza tappa a Phu Quoc, entrando con un e-visa o avendo chiesto preventivamente un visto
This Article Has 17 Comments
  1. Sara ha detto:

    Buongiorno,
    Io sto prenotando per andare da Milano a Hanoi, poi scenderei verso Ho Chi Minh via terra. Da Ho Chi Minh andremo a Phu Quoc per poi rientrare via Ho Chi Minh a Milano. Il tutto si svolgerebbe in trenta giorni quindi richiedo l’e-visa. Il mio dubbio è questo: se da Ho Chi Minh vado a Phu Quoc e poi rientro in Vietnam per il volo internazionale verso l’Italia ci sono problemi? Leggevo che il visto è mono entrata quindi mi serve capire se Phu Quoc è comunque considerato Vietnam o no, altrimenti servirebbe un visto per 2 ingressi (uno all’arrivo dall’Italia e uno di ritorno da Phu Quoc). Grazie

    • admin ha detto:

      Salve… Phu Quoc e’ Vietnam (non e’ un territorio indipendente), l’unica differenza e’ che ha un regime visti diversi per chi soggiorna esclusivamente su Phu Quoc. Nel suo caso se il viaggio e’ di 30 giorni o meno il visto che sta chiedendo copre il viaggio in tutto il Vietnam (Phu Quoc compresa) quindi non ha bisogno di altri visti…. Se le servono altre info mi scriva pure usando uno dei moduli di contatto sul sito!

  2. Simone ha detto:

    Ciao,
    io e la mia fidanzata andremo in Cambogia prima e Vietnam poi, dal 1 al 12 maggio 2019, e volevamo avere la certezza che non servisse il visto.
    Partiremo il 1 maggio da Roma con volo su Phom Penh (Cambogia), poi da li il 4 maggio arriveremo via terra a Phu Quoc (Vietnam), per poi ripartire il 6 maggio partiremmo con volo su Saigon/Ho Chi Minh e infine il giorno 11 maggio ripartiremmo da Hanoi con volo per l’Italia.
    Resteremmo quindi meno di 15 giorni totali e abbiamo letto sul sito del consolato vietnam che ai cittadini italiani si applica l’esenzione del visto d’ingresso in Vietnam per un soggiorno non superiore ai 15 giorni e con ingresso singolo (unico requisito per l’esenzione il passaporto deve avere una validità minima di 6 mesi), perciò volevamo capire se è possibile entrare in Vietnam dalla Cambogia via terra senza visto, e che quando lasceremo Phu Quoc con un volo per il Vietnam Continentale non serve il visto ma solo il biglietto aereo di ritorno entro i 15 giorni.
    Volevamo avere questa conferma per capire se è confermato che non ci occorre il visto dalla Cambogia al Vietnam e da Phu Quoc al Vietnam Continentale.
    Grazie mille!
    Simone

    • admin ha detto:

      Ciao Simone… no non ti serve nessun visto preparati solo che richiederanno l’esibizione del biglietto di uscita dal Vietnam entro i 15 giorni dalla tua entrata.

  3. Alessia ha detto:

    Il mio passaporto scade il 1/05/2019. Ho preso un pacchetto completo per Phu Quoc con un tour operator dal 19 al 27/03/2019. Ho letto che per il Vietnam (non ci andro’) occorre che il passaporto abbia almeno ulteriori 6 mesi di validità, questo vale anche per Phu Quoc ?

    • admin ha detto:

      Salve,
      si vale anche per Phu Quoc, il passaporto deve avere una validita’ residua di minimo 6 mesi dal momento di ingresso sia a Phu Quoc che in tutto il resto del paese.

      • Alessia ha detto:

        Grazie per la info, esiste un modo, contattando L’Ambasciata magari per ovviare il problema considerato che ho un biglietto di andata e ritorno ?

    • Luigi Sanna ha detto:

      Buongiorno,
      Mi trovo in Cambogia e vorrei raggiungere Phu Quoc passando il confine via terra. E fin qui penso non ci siano problemi. Vorrei soggiornare nell’isola una decina di giorni per poi iniziare un tour del Vietnam di un mese. Sono in possesso dell’E-Visa. La mia domanda è: Quando devo esibire il mio visto, quando entro in Vietnam o quando vado via dall’isola?
      Ripeto, dopo l’isola vorrei fare un mese in giro per il Vietnam.
      Grazie.

      • admin ha detto:

        salve…. nel suo caso il suo soggiorno non essendo nella sola Phu Quoc ed essendo piu’ lungo di 15 giorni avra’ bisogno di mostrare il visto quando entra in Vietnam…. l’unica cosa che non mi torna e’ che l’e-visa permette di stare nella nazione per un massimo di 30 giorni mentre lei mi parla di un soggiorno di 5 settimane…. controlli bene le date del suo viaggio….

      • Simone ha detto:

        Buongiorno Luigi, io e la mia fidanzata dovremmo andare in Cambogia e Vietnam dal 1 al 12 maggio, visitando prima Phom Penh, poi Phu Quoc ed infine un mini tour da Saigon ad Hanoi. Sembra che per viaggi entro i 15 giorni non sia necessario il visto, ma non ho la certezza visitando anche Pu Quoc ed entrando soprattutto via terra.
        Ho provato anche a ottenere l’EVisa online ma non mi fa caricare fototessera e passaporto, hai qualche consiglio da darmi in merito visto che hai già fatto il visto online?
        Grazie in anticipo per la risposta!
        Simone

  4. giulia ha detto:

    ciao, parto per il vietnam il 13 marzo e arrivo a ho chi minh, volevo prendere subito dopo un volo interno per raggiungere phu quoc rimanere nell’isola cinque giorni per poi rientrare ad ho chi minh con il combo traghetto+bus. Ho bisogno del visto supplementare per l’isola?o posso andare tranquilla con l’e-visa?

    • admin ha detto:

      Ciao Giulia
      se hai passaporto italiano non ha bisogno di nessun visto se il tuo soggiorno totale in Vietnam e’ inferiore ai 15 giorni. ricordati solo che al tuo arrivo a Ho Chi Minh ti chiederanno di esibire il biglietto aereo di uscita dal paese.
      Se hai bisogno di ulteriori informazioni scrivimi pure usando il modulo di contatto.

      • Aurelio ha detto:

        Buonasera, io ho il vili per Ho Chi Minh il 20 marzo. Volevo vedere 5//gg il Mekong poi volare a Phou Quoc godermi un po’ di relax e poi volare di nuovo a Ho Chi Minh per il rientro. Il consolato vietnamita a Torino mi ha detti che serve il visto poi. Che mi avrebbe fatto sapere. Non ho più saputo niente. Ci può aiutare a capire ?
        Grazie Aurelio

        • admin ha detto:

          Salve
          se lei e’ titolare di passaporto italiano ed il suo soggiorno totale e’ inferiore ai 15 giorni non ha bisogno di visto, in caso contrario invece lo deve chiedere preventivamente presso una ambasciata o consolato vietnamita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *