Consigli utili per un viaggio in Vietnam

Il Vietnam e’ una nazione relativamente sicura per un turista che vuole visitarlo, il governo del paese e’ molto attento al fattore sicurezza per gli stranieri che decidono di passare una vacanza qui. Nonostante questo il reddito pro capite medio e’ ancora molto basso e quindi si e’ comunque esposti a rischi di furti o altri piccoli atti criminali come furti in camere di albergo o piccoli borseggi. Di seguito ti elenchiamo qualche punto da tenere in considerazione con consigli che puoi applicare sia per la tua vacanza sull’isola di Phu Quoc che per tutto il tuo viaggio in Vietnam.

Viaggio in Vietnam: sicurezza ed altri consigli utili

  • Prima del viaggio raccogliete informazioni e stipulate una assicurazione che vi copra in caso di incidenti, problemi di salute o altri inconvenienti simili.
  • Conservate i contanti, carte di credito, biglietti aerei e altri oggetti di valore in un luogo sicuro. La maggior parte degli hotel di fascia alta dispone di cassette di sicurezza, altrimenti chiedete alla reception di conservare le vostre cose di valore direttamente a loro.
  • Non portate con voi più soldi di quanti ne avete realmente bisogno. Quando camminate per le strade non indossate grandi quantità di gioielli. Non e’ un atteggiamento considerato educato e potreste diventare preda di scippi e/o furti.
  • Non siate paranoici sulla sicurezza, basta che siate consapevoli dell’ambiente dove vi trovate.
  • Prendete un biglietto da visita dell’hotel dalla reception prima di lasciarlo. Questo renderà il vostro ritorno all’albergo in taxi molto più facile.
  • Portate un rotolo di carta igienica nel vostro zainetto nelle giornate in cui prevedete lunghe escursioni. Non sai mai quando potreste averne bisogno!
  • Se ricevete un invito in una casa ricordate di togliervi le scarpe prima di entrare e lasciare all’ingresso.

  • Chiedete il permesso quando scattate una foto a qualcuno, in particolare se vi strovate in aree abitate da monoranze etniche. Se vi rispondono che non gradiscono essere fotografati rispettate la loro risposta. Non insistete o non offrite soldi.
  • Non scattate fotografie di installazioni militari o altro che abbia con i militari. Questo può essere visto come una violazione della sicurezza nazionale.
  • Bevete molta acqua in bottiglia, soprattutto durante i mesi estivi. Se non siete abituati a viaggiare in un clima tropicale come il Vietnam potreste soffrire di disidratazione. Se siete anche consumatori di tè, caffè e alcol dovreste aumentare l’assunzione di acqua in modo da bilanciare la reidratazione.
  • Mai dormire o sedersi con le piante dei piedi che puntano verso qualcuno o verso l’altare votivo che e’ presente in molte case.
  • Mai perdere la pazienza in pubblico, evitare di alzare la voce o in genere dare in escandenscenza. Questo comportamenti sono considerati molto maleducati sia in Vietnam che in tutta l’Asia, cercate di essere sempre sorridenti ed un po’ distaccati e come si direbbe da noi “fare buon viso a cattivo gioco”.
  • Non bevete l’acqua che esce dal rubinetto.
  • Quando attraversate la strada guardate sia a sinistra che a destra e camminate lentamente!

Buon viaggio in Vietnam ed a Phu Quoc!

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *