Snorkeling e diving a Phu Quoc

Le acque calde del Golfo della Thailandia fanno di Phu Quoc un posto popolare per dare una sbirciata sotto il mare e ottenere certificato PADI. Lo snorkeling ed il diving a Phu Quoc sono migliori da novembre a dicembre fino a marzo, il che è l’esatto contrario di altri siti di immersioni in Vietnam come Nha Trang, Whale Island e Hoi An.

La maggior parte delle immersioni si svolgono nelle acque poco profonde lungo la costa nord-occidentale di Phu Quoc. La Turtle Island (Hon Doi Moi) ad ovest del Vinpearl Resort  e della spiaggia di Bai Dai e la Fingernails Island (Hon Mong Tay) vicino a Bai Vung Bau presenta una bella scogliera di corallo duro e morbido. Purtroppo non ci sono piu’ grandi  pesci da vedere in Vietnam, ma troverai tra il reef i soliti ospiti di queste zone come butterfly e angel fish. La limpidezza dipende dal momento dell’anno e dal tempo. Il massimo di visibilita’ assoluta che si può sperare è di 15 metri. 

Un ex istruttore di Phu Quoc ci ha detto che la limpidezza si e’ ridotta negli ultimi due anni e non è una sorpresa, data la sua vicinanza al Delta del Mekong e la quantità di cambiamenti che l’isola sta subendo. C’è anche una voce di corridoio che il Resort Vinpearl abbia acquistato la turtle island e ha nei suoi piani quello diu costruire costruire un ponte di collegamento.

Per gli amanti dello snorkeling, la barriera corallina è più bella nelle An Thoi islands, un arcipelago al largo della punta meridionale di Phu Quoc. Sebbene i tour commerciali in barca le pubblicizzano non si avventurano mai per tutta la zona. Anche i centri di immersione non vanno a meno che non lo debbano. Più benzina = più soldi.

Se stai pensando di fare snorkeling, ti consigliamo di andare con un centro di immersione piuttosto che uno dei numerosi giri in barca dell’isola. Per soli 8 SUD ulteriori, si monta su una barca per immersioni mezzi che sono ben organizzati e con maggiori livello di sicurezza. Hai anche un Divemaster a bordo il cui lavoro principale è quello di supervisionare e assicurare che tutti facciano rientro a bordo. Tra questi vi segnaliamo il Flipper Diving Club che propone giri giornalieri gestiti in maniera professionale, con attrezzature eccellenti, personale gentile e una barca comoda che aveva un piacevole ponte superiore dove prendere il sole. Il tutto per soi 25 dollari, compreso l’hotel pick up e un pranzo. Rainbow Divers è anche da considerarsi trai i migliori divers di Phu Quoc.

Centri consigliati per fare diving a Phu Quoc

Un altro motivo per cui consigliamo i viaggi offerti da Flipper Diving Club e Rainbow Divers: hanno l’accortezza di non ancorare sul corallo. Non e’ infrequente vedere barche che gettano l’ancora proprio sulla scogliera, ironicamente distruggendo la cosa che stava dando loro lavoro. Le escursioni in barca a basso costo e le escursioni in snorkelling vengono pubblicizzate in tutta l’isola, come le escursioni di John’s Tours e Red River Tours. Ottieni quello per cui paghi, e per 17 dollari con pranzo non è molto, troveranno i modi per extra addebiti ed il viaggio comprende una fermata obbligatoria nei negozi di perle. Come accennato in precedenza, non contare su di essi se vuoi effettivamente andare alle isole del sud nonostante la loro pubblicità.

Flipper Diving Club 60 Tran Hung Dao, Dong Duong, Phu Quoc. T: (077) 3994 924 www.flipperdiving.com Massimo 30 persone per barca fino a quattro persone per istruttore. 

Rainbow Divers 11 Tran Hung Dao, Dong Duong, Phu Quoc T: (091) 3400 964 www.divevietnam.com 

Area 11 Phu Quoc: dive center a gestione italiana e con un elevato grado di professionalita’. Si trova nel resort Cassia Cottage KP7, Tran Hung Dao Duong Dong telefono +84.76.799.0964. Hanno l’accesso alla Finger Nail Island. Partecipano attivamente a progetti di ripopolamento dei coralli. Maggiori informazioni a loro sito web Area 11 Phu Quoc

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *