Il pepe di Phu Quoc

Phu Quoc produce oltre 1000 tonnellate di pepe nero della migliore qualità ogni anno. Troverai piantagioni di pepe principalmente nelle parti centrali e settentrionali dell’isola e alla maggior parte degli agricoltori non dispiacerà fermarsi a fare foto o far ammirare queste meraviglie di alberi di pepe o il peperoncino essiccato. I tour organizzati visitano anche le coltivazioni di pepe per osservare da vicino i campi coltivati e scoprire il processo generale di raccolta ed essiccazione.
Il Vietnam è il principale esportatore mondiale di grani di pepe e la migliore qualità del paese e’ proprio il pepe di Phu Quoc. L’isola produce attualmente oltre 1000 tonnellate di pepe ogni anno, con la principale stagione di raccolta che va da febbraio a luglio, tuttavia è possibile visitare le fattorie tutto l’anno.

Pepe di Phu Quoc: i differenti tipi

Il pepe di Phu Quoc è famoso per il suo calore, piccante e forte aroma, in particolare il pepe rosso. A Phu Quoc, gli agricoltori non usano fertilizzanti chimici ma concimi organici e fanno essiccare i grani sotto la luce del sole invece che a macchina come in altre regioni. Ci sono circa 385 ettari di piantagioni di pepe sull’isola di Phu Quoc. I grani di pepe maturi sono raccolti a mano e divisi in 4 tipi: pepe nero, pepe bianco, pepe rosso e pepe verde. Ecco alcune delle carattiristiche di ogni tipo di pepe che potete trovare a Phu Quoc:

  • Pepe nero: e’ la versione essiccata al sole del frutto della pianta. Quando il pepe è completamente essiccato viene indicato come granello di pepe.
  • Pepe rosso: questi grani sono piu’ grandi ed aromatici. Il colore rosso indica che la bacca è giunta a completa maturazione.
  • Pepe verde: questo tipo di pepe è il frutto acerbo della pianta che contiene il sapore che in genere è il più apprezzato e ricercato. Ottimo per cucinare e preparare tè alle erbe.
  • Pepe bianco: questo è il granello di pepe che viene privato della sua buccia. Nonostante sia di sapore gradevole e delicato è un po’ meno ricercato

Il pepe di Phu Quoc è unico in quanto è uno dei pochi posti al mondo in cui queste piante crescono su un’isola. A differenza del pepe cambogiano di Kampot più costoso, il pepe coltivato sull’isola di Phu Quoc non ha ancora raggiunto la certificazione di indicazione geografica protetta ma lo sara’ entro 2020. Con l’aumento della domanda di pepe nel mondo e conseguente aumento del prezzo il governo locale sta studiando un piano per espandere le piantagioni fino a 500 ettari per essere ancora piu’ presenti sul mercato. Il Vietnam a livello globale e’ il grande esportatore di pepe al mondo.

Visitare le piantagioni di pepe di Phu Quoc

Il terreno sull’isola di Phu Quoc è estremamente ricco di quarzo, che è un minerale necessario per la crescita delle piante di pepe. In genere i terreni ricchi di minerali si trovano alla base delle montagne, motivo per cui sull’isola di Phu Quoc troverete la maggior parte delle fattorie di pepe nelle regioni settentrionali delle montagne che fanno parte del parco nazionale di Phu Quoc.

Con una superficie coltivata pari a 400 ettari e’ abbastanza facile girare per l’isola ed imbattersi in una di queste fattorie specialmente se girate nella parte centro nord dell’isola tra Cua Dong, Ganh Dau, Cua Can e Thom. Vicino al villaggio di Duong dong ce ne sono 3 che sono spesso meta di turisti interessati a scoprire come questa popolare spezia viene coltivata e lavorata. Esistono anche tour guidati ma potrebbe essere una spesa superflua visto la facilita’ con cui visitare una di queste piantiagioni.

Dove comprare il pepe di Phu Quoc

Potete comprare del pepe di Phu quoc direttamente in una delle fattorie che vi capitera’ di visitare oppure potete facilmente acquistarlo al mercato di Duong Dong. In entrambi i casi vi consigliamo di comprare il pepe non ancora macinato. Se proprio volete provarlo ma il vostro viaggio a Phu Quoc e’ ancora lontano allora potete intanto soddisfare la vostra curiosita’ ordinandolo su Amazon sin da subito! 

 

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *