Cosa fare a Phu Quoc: 9 idee per te

Pensate che potreste annoiarvi in una vacanza all’isola di Phu Quoc? Pensate che non sapreste ammazzare il tempo e vorresta sapere cosa fare a Phu Quoc? Se al posto di tante pigre ore da passare in spiaggia di fronte l’acqua verde smeraldo del Vietnam sia una attivita’ poco adatta al vostro spirito ecco che vi suggeriamo 9 interessanti attivita’ da fare a Phu Quoc!

Esplora le meravigliose spiagge di Phu Quoc

Difficilmente potrste visitare un’isola con così tante diverse spiagge meravigliose. L’Isola di Phu Quoc ha alcune delle migliori spiagge del mondo. Le spiagge hanno sabbia piacevolmente soffice e sono orlate da palme da cocco – sì proprio quasi come una cartolina. Alcune spiagge hanno acque calde, cristalline e calme, mentre altre hanno onde morbide. Alcune spiagge sono così isolate che non c’è nessun altro lì tranne te!
Le piu’ amate in genere sono Long Beach e Ong Lang Beach – entrambe molto simili in quanto l’oceano qui è calmo, somigliante ad una piscina calda che è il tipo di spiaggia che piu’ piace. La spiaggia più famosa dell’isola di Phu Quoc è Bai Sao, dove l’oceano ha onde morbide ed il posto e’ ottimo per le foto da pubblicare su Instagram.

Leggi anche l’articolo sulle migliori spiagge di Phu Quoc

Visitare la prigione di Phu Quoc

La prigione di Phu Quoc è il luogo in cui i soldati vietnamiti del Nord furono imprigionati durante la guerra del Vietnam. La prigione è ora un museo dove è possibile vedere strumenti di tortura, fotografie di ex prigionieri e varie mostre con manichini a grandezza naturale che raffigurano scene grafiche di come fosse la vita in prigione durante gli anni in cui rimase operativa.

Anche se non per tutti, la prigione è un modo per i turisti di saperne di più sulla storia del Vietnam e un ricordo delle brutalità della guerra. Il carcere è aperto tutti i giorni dalle 7.30 alle 11.00 e dalle 13.30 alle 17.00 e l’ingresso costa circa 3000 Dong vietnamiti a persona. Le visite guidate sono disponibili in diverse lingue.

Mercati notturni di Dinh Cau

A differenza della maggior parte dei mercati del sud-est asiatico, questo non è proprio il luogo in cui si viene a comprare i classici suovernir da turista. Questo è principalmente un posto per pesce fresco e cibo locale vietnamita. Se siete desiderosi di provare le prelibatezze locali, vi esorto a fare una visita a questo particolare mercato notturno. Puoi anche scegliere tra una rana viva o un serpente che sarà cucinato fresco per te. Una delle cose particolari da mangiare nei mercati notturni è il gelato rotolato. Hanno una varietà di sapori che sgretolano nel gelato fresco e lo rotolano in piccole tazze il tutto e’ davvero delizioso. È possibile visitare i mercati notturni di Dinh Cau ogni sera della settimana tra le 17:00 e le 22:00.

Visita la Dinh Cau Rock (Tempio di Cau)

Il Tempio di Cau si trova proprio vicino al porto di pesca di Duong Dong ed è una formazione rocciosa di forma strana che i pescatore locale venerano prima di iniziare una battuta di pesca. Il tempio ha un faro dai colori vivaci e un santuario buddista che lo rende impossibile da non fotografare. È possibile raggiungere a piedi la parte superiore del tempio per una fantastica vista della spiaggia di Dinh Cau e delle barche da pesca. Dinh Cau Rock è anche un posto fantastico per fotografare il tramonto. Il tempio è aperto dalle 7:00 alle 18:00.

Esplora l’isola in motorino

Se puoi, noleggiati una moto ed esplora l’isola da solo. Il traffico sull’isola di Phu Quoc non è come Hanoi o Ho Chi Minh City e ci si sente abbastanza sicuri per andare in giro. Con il tuo mezzo di trasporto, puoi esplorare alcune di quelle spiagge menzionate sopra e visitare i vari piccoli villaggi locali, come Gahn Dau. Puoi anche fermarti qui nella panetteria locale e mangiare deliziosi prodotti da forno.

Se non si è sicuri di guidare una moto, basta ingaggiare un autista per il giorno, ci sono molti taxi nell’area e si può negoziare con loro una tariffa giornaliera. In alternativa, ci sono molti tour che ti porteranno in giro per tutti i principali siti dell’isola. Leggi qui tutte info che ti servono per noleggiare un motorino a Phu Quoc.

Guarda il tramonto sulla spiaggia con un cocktail

Dopo una dura giornata in spiaggia, o magari in giro per esplorare l’isola, cosa c’e’ di meglio se non ritrovarsi sulla spiaggia in un bar alla moda, ordinare un cocktail e godersi lo spettacolare tramonto? Se per caso hai con te anche dei bambini i bar sulla spiaggia sono perfetti in quanto i bambini possono giocare sulla sabbia, anche nuotare mentre gli adulti si rilassano con un paio di drink.

Uno dei posti piu’ famosi e’ il Rory Beach Bar. l bar ha lanterne colorate, sedie a sdraio e tavoli proprio sulla spiaggia. Il proprietario, Rory, è anche davvero bravo con i bambini. Delle volte si traveste da pirata, con un uccello in spalla e racconta ai bambini storie su pirati e tesori nascosti, mentre i genitori si rilassano. Una volta che il sole tramonta, Rory ha falò sulla spiaggia e pasti deliziosi. Ricordati anche che sull’isola non mancano alberghi dedicati a chi viaggia  con i bambini al seguito.

Esplora la vita locale al Ham Ninh Village

Ham Ninh Village è un pittoresco villaggio di pescatori e un luogo ideale per dare uno sguardo alla vita quotidiana dei pescatori locali. Per coloro che amano il pesce fresco, il villaggio è un ottimo posto per mangiare qualche pesce a prezzi scontati e provare alcuni piatti insoliti come la zuppa di cetrioli di mare.

Esplora le isole An Thoi

Se pensavate che l’isola di Phu Quoc fosse stupenda, aspettate di vedere le bellissime isole An Thoi !! Appena fuori dalla parte meridionale dell’isola di Phu Quoc troverai 15 minuscole isole che compongono l’arcipelago An Thoi. Le varie isole sono perfette per trascorrere la giornata facendo snorkeling, nuotando e pescando. È possibile partecipare a varie gite in barca o persino noleggiare la propria barca privata. Basta prenotare in anticipo perché questi tour riempiono velocemente!

Visita la cascata di Suoi Tranh

Ultimo ma non meno importante, se ne hai avuto abbastanza del mare e del sole, puoi visitare la cascata di Suoi Tranh. Anche se non è molto alta, questa cascata di 4 metri si trova in un luogo incantevole circondato da lussureggianti foreste pluviali, grotte e piscine naturali. È facile arrivarci in soli 10/15 minuti a piedi per raggiungere le cascate dall’ingresso principale.

Per coloro che amano le escursioni, si può camminare un po ‘più oltre la cascata, circa 15 chilometri e si raggiungerà Hang Doi (Grotta dei pipistrelli) che è una formazione di caverne a soli 200 metri di altezza con stalattiti. L’ingresso alla cascata è 5000 Dong vietnamiti.

Be the first to comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *